Pubblicato 23/10/2020
Letto 124 volte
BARI - Si inaugura domenica 25 Ottobre alle 20 presso la chiesa di San Carlo Borromeo nel quartiere Libertà la ventesima stagione dell'EurOrchestra da Camera di Bari, con la direzione artistica di Francesco Lentini e Angela Montemurro.

La stagione, realizzata con il sostegno della Regione Puglia - assessorato all'industria turistica e culturale, sarà divisa in due parti e ospitata fino a fine anno nella chiesa, grazie alla disponibilità del parroco Don Marco Simone. Da Gennaio in poi invece ci saranno altri appuntamenti dislocati in nuovi contenitori culturali della Città di Bari.

Di seguito il programma fino a fine anno:


Il concerto di apertura del 25 ottobre, dal titolo "Effetto Piazzolla Music", vedrà un ensemble di Archi dell'EurOrchestra, diretta da Francesco Lentini, nella esecuzione dei più appassionati tanghi e delle più struggenti milonghe del grande autore italo-argentino Astor Piazzolla, a cent’anni dalla sua nascita (1921). Al pianoforte uno specialista di questo genere musicale, Domenico Balducci, docente al conservatorio Piccinni di Bari. L'EurOrchestra si avvale come sempre delle orchestrazioni di Angela Montemurro. Ingresso gratuito fino a esaurimento posti, consentito secondo le direttive anti-COVID previste e in vigore, come per tutti i concerti in programma.

Il secondo appuntamento è in programma Domenica 1 Novembre, alle 20. Il concerto dal titolo "Effetto Musica al femminile", avrà per protagonista il quartetto di flauti Image che eseguirà un repertorio di musiche belle e godibili, scritto da compositrici donne. Il quartetto sarà guidato da Vilma Campitelli, famosa ricercatrice e musicista dalla carriera internazionale che, con il suo quartetto, donerà al pubblico la sua profonda conoscenza della creatività dell'altra metà del cielo, e presenterà il suo pluridecennale lavoro, sfociato nella pubblicazione di un Compendium di tutte le musiche per flauto scritte da compositrici del passato e del presente.


Il terzo concerto, Giovedì 5 Novembre, inaugurerà la sezione dedicata propriamente ai giovani: "I concerti del giovedì a mezzodì", inserita nel "PianoFestival San Nicola" dell'Eurorchestra. Il bravissimo pianista Michele Fazio, vincitore di numerosi concorsi pianistici, e allievo della gloriosa scuola European Ars Academy di Trani, eseguirà musiche di Beethoven, nel 250° anniversario della nascita del Genio di Bonn. Il titolo del concerto è "Effetto Beethoven".

Seguirà il 15 Novembre un concerto domenicale, alle per 20 dal titolo "Effetto Musica ControCOVID. L'Eurorchestra, diretta sempre da Francesco Lentini, eseguirà un repertorio tratto dalle musiche più consolatorie, rasserenanti e galvanizzanti dei grandi autori. Pianista Annamaria Fortunato.

Domenica 22 Novembre, nel giorno della Festa di Santa Cecilia, patrona della Musica, il concerto serale (ore 20) dal titolo "Effetto Coro" sarà dedicato all'esecuzione di nobili musiche per coro e pianoforte. La Schola Cantorum Harmonia Mundi sarà guidata dal tenore e direttore Nicola Petruzzella. Al pianoforte Giovanni Luca Palombella.

Il successivo concerto del giovedì a mezzodì il 25 Novembre, dal titolo "Effetto Brahms", vedrà l'esecuzione al pianoforte di alcune musiche del compositore, pianista e direttore dorchestra tedesco del periodo tardo romantico da parte del pianista Corrado Fondacone, diplomato al Conservatorio di Bari e allievo della Professoressa Roberta Ubaldo.

Domenica 6 Dicembre, giorno di San Nicola, il Duo Civera, formato dalla violinista Sabrina Di Maggio e dal pianista Mario Valentino Scarangella, docente del Conservatori di Bari e maestro accompagnatore tra i più rinomati in campo nazionale, dedicherà un concerto al Santo cui è intitolato il PianoFestival San Nicola, festeggiando al contempo l'anniversario della nascita di Beethoven con l'esecuzione della celeberrima Sonata a Kreutzer del grande compositore.

Giovedì 10 Dicembre il concerto del giovedì a mezzodì vedrà protagonista un altro esponente della scuola pianistica barese. Si tratta di Giuseppe Demartino che nel concerto dal titolo "Effetto Romantico" eseguirà musiche di Schubert e Liszt.

Domenica 20 Dicembre, alle ore 20 si terrà il consueto Concerto di Natale dell'EurOrchestra. Diretto da Francesco Lentini, il concerto sarà accompagnato dalle voci di Gianni Leccese, Angela Cuoccio e Myriam Marcone insieme a quelle del coro dell'EurOrchestra, e alla voce recitante di Paola Martelli, nota attrice e regista barese.

Il 30 dicembre, a conclusione di questa prima tranche della stagione, si terrà, in collaborazione e con il sostegno della Regione Puglia - assessorato all'industria turistica e culturale, Teatro Pubblico Pugliese Consorzio Regionale per le Arti e la Cultura (fondo speciale per Cultura e Patrimonio Culturale (l.r. 40/2016) art. 51 comma 3), nell'ambito del progetto della Regione Puglia Custodiamo la Cultura, la rappresentazione in forma semiscenica de "La Cecchina o la Buona Figliola" del compositore barese Niccolò Piccinni, nella nuova trascrizione da fonti originali di Angela Montemurro.



 
Dove :
Bari - Via Colonnello de Cristoforis, 7
Dal :
Al :
Orario :
20
Prezzo :
Ingresso gratuito fino ad esaurimento posti
Tipo evento :
Musica