Pubblicato 02/10/2019
Letto 485 volte
BARI - Dall'11 al 17 ottobre Bari ospita in varie location la quarta edizione del Bari Brasil Film Fest, due settimane di proiezioni e incontri sulla cinematografica "altra", poco mainstream, rarissima da trovare in sala e molto attenta alle dinamiche del presente.

Sei lungometraggi e un film d’animazione per raccontare un universo estetico e culturale che ha fatto della diversità e della contaminazione tratti distintivi, qualità che questa edizione intende esplorare attraverso il meglio della cinematografia brasiliana, premiata nei maggiori festival internazionali.

Ad inaugurare la manifestazione sarà un’anteprima speciale, il 4 ottobre alle 21 al Cineporto di Bari, dedicata a "Terra em Transe" di Glauber Rocha, uno dei film simbolo di Cinema Novo, movimento artistico che negli anni Sessanta ha provato a cambiare le cose al grido di arte, utopia e rivoluzione. L'ingresso per questo evento è gratuito.

Il festival proseguirà dall’11 al 15 ottobre con proiezioni ed eventi collaterali tra l’ABC, la libreria 101 dove sarà presentato il libro biografico "Tom Zè, l’ultimo tropicalista di Pietro Scaramuzzo", il Bilabì e Portineria 21 che ospiterà l’incontro con la scrittrice Agnese Gazzera autrice del libro "Marielle, presente!".

I film saranno proiettati in lingua originale con sottotitoli in italiano.

Prima di ogni proiezione al cinema Abc si terrà un aperitivo con degustazioni di cucina brasiliana a cura di chef brasiliani.

È possibile prenotare telefonicamente un massimo di due posti in sala per le proiezioni (fatta eccezione per quella di venerdì 11) chiamando il cinema Abc (080/96.44.826) con un sovrapprezzo su ogni biglietto di 0,50 euro. Il biglietto prenotato dovrà essere ritirato tassativamente entro le 20.

Qui è possibile consultare il programma completo della rassegna.
Dove :
Bari - varie location
Dal :
Al :
Orario :
18
Prezzo :
7 euro
Sito :
Vedi sito
Tipo evento :
Incontri
Powered by Netboom
BARIREPORT s.a.s.
Copyright BARIREPORT s.a.s. All rights reserved