di Mariangela Dicillo

Bari, in via Dante c'è un negozio che vende scimmie: ma è illegale
BARI -Nel cuore del quartiere Libertà di Bari, in via Dante Alighieri, da più di 60 anni c'è un negozietto che vende animali. Fin qui nulla di strano, se non fosse che oltre a cani e gatti, il rivenditore offre altri mammiferi che in genere siamo soliti vedere negli zoo o solo in qualche documentario trasmesso in televisione. Il negozio vende infatti scimmie. E non lo fa di nascosto: già l’insegna (vedi foto) recita: “Cani, gatti, scimmie, gabbie e accessori”.Notizia pubblicata sul portale barinedita.it e di sua proprietà.

«Prima ne avevo tante qui dentro, ora però è diventato un po’ più difficile», ci dice il proprietario, un uomo sui 65 anni con i capelli bianchi e l’aspetto imponente. In effetti nel negozio ci sono pappagalli, criceti e gatti, ma di primati nemmeno l’ombra.Notizia pubblicata sul portale barinedita.it e di sua proprietà.

Ma allora come facciamo a regalare alla nostra amica lo scimpanzè che ha sempre desiderato? Alla nostra domanda l’uomo risponde sicuro: «Basta aspettare, un tre mesi». Quindi la scimmia va ordinata. «Sì – conferma il negoziante – e il costo si aggira sui 3.000 euro».  Neanche un sconto? «Possiamo arrivare a 2.800, 2.900 euro, ma stiamo lì».Notizia pubblicata sul portale barinedita.it e di sua proprietà.


Dopo questo scambio di battute usciamo e andiamo a informarci. Non riusciamo a credere che in Italia si possa tranquillamente acquistare una scimmia. E infatti i nostri dubbi trovano conferma.Notizia pubblicata sul portale barinedita.it e di sua proprietà.

Il decreto del Ministero dell’Ambiente del 19/4/1996 elenca gli animali che possono essere considerati pericolosi per l’uomo, perché in grado di trasmettere malattie infettive. Tra questi ci sono tutte i tipi di scimmia: dagli oranghi, agli scimpanzè, dai gibboni alle scimmie orso, dalle scimmie del “vecchio mondo” a quelle del “nuovo mondo”.Notizia pubblicata sul portale barinedita.it e di sua proprietà.

Per tutti questi animali è assolutamente proibita la detenzione, tranne nel caso di istituzioni scientifiche e di ricerca, zoo e circhi. Un normale cittadino quindi non può né comprare né tanto meno tenersi in casa una scimmia.  E quindi non ci deve essere nessuno che possa vendergliela. Tranne se non si abbiano 3.000 euro e non ci si trovi a Bari, in via Dante.

© RIPRODUZIONE RISERVATA Barinedita



Scritto da

Lascia un commento
  • Lormat - il negoziante - la cui inciviltà m'e' ben nota - dovrebbe essere multato!
  • Mufasa - Qualcuno mi spiega a che serve censurare in foto il nome del negozio se scrivete la via e nella foto si vede il numero civico?
  • BARINEDITA - Non è censura, è solo inutilità dell'informazione. Basta scrivere, ad esempio, che c'è un 20enne che è stato arrestato per droga, senza dire nome e cognome. Si denuncia ma non si affossa una persona.
  • Sara - Puoi spedirla?

Powered by Netboom
BARIREPORT s.a.s.
Copyright BARIREPORT s.a.s. All rights reserved