di Salvatore Schirone

Bari, piange sangue in chiesa: «Non crediate che sia uno scherzo». Il video
BARI - «Non crediate che sia uno scherzo. È la passione di Gesù». Con queste perentorie ed inequivocabili parole un sacerdote barese presenta alla sua comunità parrocchiale riunita in preghiera un uomo che versa sangue dagli occhi, dai palmi delle mani e dai piedi. Il tutto immortalato in un video, che ci è giunto in redazione da una fonte che vuole mantenere l'anonimato.Notizia pubblicata sul portale barinedita.it e di sua proprietà.

L'uomo è a noi noto: si tratta di Lodovico di Valenzano, lo stesso che avevamo mostrato lo scorso marzo quando sulla collina di Medjugorje piangeva copiosamente sangue davanti alla statua della Madonna. Da un anno a questa parte però l’uomo ha visto aumentare gli episodi “mistici” e sembra che sul suo corpo siano apparse addirittura le stimmate, i segni mistici della passione di Cristo, che la Chiesa ha riconosciuto ufficialmente solo in San Francesco d'Assisi e in San Pio da Pietrelcina.Notizia pubblicata sul portale barinedita.it e di sua proprietà.

Perché questo è il punto: la gerarchia cattolica è sempre andata con i piedi di piombo quando si è trovata di fronte a persone che manifestano particolari fenomeni mistici di santità, come apparizioni, lacrimazioni di sangue e stimate, anche se più tollerante di fronte al sanguinamento di oggetti sacri, come statue e spine. Ed è davvero insolito, e forse incauto, che un prete, senza l'autorizzazione e il parere almeno del suo vescovo, approvi tali manifestazioni in pubblico e li indichi all'assemblea come esempi degni di nota e contemplazione.Notizia pubblicata sul portale barinedita.it e di sua proprietà.

Il video e le immagini del resto parlano chiaro: in una chiesa che non siamo riusci ad identificare, durante la recita del santo Rosario, c’è un prete che impone le mani su Lodovico, lo segna e prega. Da quel momento parte il fenomeno della lacrimazione di sangue e non solo dagli occhi, visto che Lodovico ha sul dorso delle mani delle bende visibilmente sporche di rosso. Poi si toglie le scarpe e anche i calzini appaiono pregni della stessa sostanza.Notizia pubblicata sul portale barinedita.it e di sua proprietà.


A un certo punto improvvisamente il prete interrompe il ciclo delle Avemaria e invita l'uomo a pregare in ginocchio davanti all'assemblea perché sia visibile a tutti e proclama pubblicamente una sorprendente omelia.Notizia pubblicata sul portale barinedita.it e di sua proprietà.

«Conoscete Lodovico – afferma il sacerdote - . Non siamo qui per vederlo o per curiosità, ma per pregare. E pregare per lui. Perché questo fenomeno, la lacrimazione di sangue e le stimate al petto, ai piedi e alle mani... molto profonde e molto sanguinanti… non crediate che sia uno scherzo, è la passione di Gesù. Non credo che qui ci sia il diavolo, se no sarebbe scappato chissà da quando per la presenza di Gesù Eucaristia. Lui sconta i peccati dell'umanità. Porta il peso e la sofferenza dei peccati».Notizia pubblicata sul portale barinedita.it e di sua proprietà.

La preghiera riparte. I presenti stupiti contemplano in preghiera, mentre un uomo molto somigliante a Lodovico tanto da sembrare suo fratello gemello, piange rapito in estasi. Infine il miracolato, aiutato da un altro uomo che lo assiste accanto in piedi, si alza, va verso la statua della Madonna per un'ultima preghiera di ringraziamento e lascia la chiesa passando dietro l'altare.Notizia pubblicata sul portale barinedita.it e di sua proprietà.

Che dire? Una cosa è certa: la Chiesa a questo punto dovrebbe intervenire, in un modo o nell’altro. Se di stimatte di tratta, ci aspettiamo al più presto il riconoscimento di un nuovo santo barese. Se invece siamo di fronte a una bufala, beh allora le autorità ecclesiastiche farebbero bene a richiamare all'ordine il prete, che non può certo attestare miracoli e fare show nella sua parrocchia. (Vedi galleria fotografica)

Nel video (montaggio di Gianni de Bartolo) il sanguinamento di Lodovico in chiesa:


 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA Barinedita



Salvatore Schirone
Scritto da

Lascia un commento
  • luciano - Ma io lo conosco li è quest'uomo ma non ci credo
  • alvaro - si si come no ! infatti chissà perchè ste cose capitano sempre nei territori che "tifano" cristo" , ma per favore finiamola !
  • Fla - La chiesa in questione è palesemente la parrocchia del Cuore Immacolato di Maria di Rutigliano (Ba) e il sacerdote è il parroco titolare della stessa.
  • tommaso - E' TUTTO VERO,CARO SIG.SCHIRONE,LODOVICO E' UNA BRAVISSIMA PERSONA CHE E' STATO SCELTO DA DIO E DALLA MADONNA A DIFFONDERE I LORO MESSAGGI D'AMORE ERSO L'UMANITA'.IL SACERDOTE HA PRESENTATO IN CHIESA IL LODOIO COME PURA TESTIMONIANZA UMANA,NON C'E' BISOGNO DI AUTORIZZAZIONE ECCLESIALE.CAPITO?

Powered by Netboom
BARIREPORT s.a.s., Via Fiume 18/20
70127 Bari (BA) - Copyright BARIREPORT s.a.s. All rights reserved