di Mina Barcone

A tutta velocità su lunghi scivoli gonfiabili: tra le vie di Bari c'è
BARI – Si chiama “Slide in the city” ed è un passatempo che dal 2013 sta spopolando nelle città di mezzo mondo, tra cui Hong Kong, New York e Vancouver. Si prende velocità su scivoli gonfiabili lunghi circa 180 metri, sui quali appunto si “vola” sull’acqua aiutati da materassini e ciambelle. Scivolata che termina poi in una piscinetta poco profonda.  L'obiettivo è quello di contrastare l'afa estiva creando momenti di aggregazione in una cornice di musica e divertimento.Notizia pubblicata sul portale barinedita.it e di sua proprietà.

Lo slide (che in Italia è apparso solo una volta nel 2015 a Milano), quest’estate sarà in scena anche nel Belpaese. E la prima tappa prevista, così come annunciato da una pagina creata ad hoc su facebook, sarà proprio Bari: il 17, 18 e 19 giugno. Poi si proseguirà in Puglia a Taranto e Santa Cesarea Terme.Notizia pubblicata sul portale barinedita.it e di sua proprietà.

Nel capoluogo la location scelta è quella di piazzale Lorusso, l’ampia area presente tra via Salvemini e via Sorrentino, alle spalle dell’ex hotel Ambasciatori, “famosa” in passato per aver ospitato numerosi botellon. Qui al prezzo di 4/5 euro chiunque potrà provare “l’ebbrezza” di scivolare tra gli alti palazzi del quartiere San Pasquale. 


Nel frattempo già immaginiamo centinaia di persone attraversare le vie della città in costume da bagno e infradito. I partecipanti infatti sono stati invitati a presentarsi già in slip e bikini, visto che non sembrano essere previsti spazi dove potersi cambiare. Chissà se i baresi preferiranno realmente abbandonare il mare per andarsi a “tuffare” in città.Notizia pubblicata sul portale barinedita.it e di sua proprietà.

Nel video le scivolate di Slide in the city:



© RIPRODUZIONE RISERVATA Barinedita



Mina Barcone
Scritto da

Lascia un commento


Powered by Netboom
BARIREPORT s.a.s., Partita IVA 07355350724
Copyright BARIREPORT s.a.s. All rights reserved - Tutte le fotografie recanti il logo di Barinedita sono state commissionate da BARIREPORT s.a.s. che ne detiene i Diritti d'Autore e sono state prodotte nell'anno 2012 e seguenti (tranne che non vi sia uno specifico anno di scatto riportato)