di Vincenzo Drago

Comunali, in Puglia vincono liste civiche e Pdl: tutti i nomi degli eletti
BARI - Centrodestra in vantaggio, ma sarà il ballottaggio a dire la verità. È questo l'esito delle elezioni comunali in Puglia dopo il primo turno, con quattro città conquistate dal Popolo della libertà e un centrosinistra rimasto per ora a bocca asciutta. I bilanci definitivi si faranno tra due settimane, visto che tra i 43 comuni chiamati alle urne ve ne sono ancora in bilico 11, tutti da assegnare al secondo turno, specialmente nei centri più popolosi.Notizia pubblicata sul portale barinedita.it e di sua proprietà.

Per ora il Pdl si prende Monopoli con Emilio Romani, Conversano con Giuseppe Lovascio, Lizzano con Dario Marcipò e Pulsano con Giuseppe Ecclesia. Tutti gli altri 28 sindaci appartengono invece a liste civiche. Curioso il caso di Montesano Salentino, paesino a sud di Lecce, dove di suspense ce n'è stata ben poca: qui il nuovo primo cittadino è Silvana Serrano, giunta al 100% dei consensi per mancanza di avversari.Notizia pubblicata sul portale barinedita.it e di sua proprietà.

Tra i ballottaggi spicca quello di Barletta, unico capoluogo di provincia in gioco, dove Pasquale Cascella, ex portavoce di Napolitano e portabandiera del Partito democratico, sfiderà un Giovanni Alfarano in netta difficoltà. Sembra più equilibrata la contesa a Molfetta tra Nicola Camporeale del Pdl e Paola Natalicchio del Pd, stesse sensazioni a Bisceglie dove Franceso Spina, a capo di una miriade di liste civiche, affronterà Giovanni Casella della Democrazia cristiana.Notizia pubblicata sul portale barinedita.it e di sua proprietà.

La riapertura delle urne del 9 e del 10 giugno assegnerà la fascia tricolore anche ad Acquaviva delle Fonti, Corato, Modugno, Manduria, Carovigno, Noci, Valenzano e San Nicandro Garganico. Tonfo del Movimento 5 stelle, fuori da qualsiasi "spareggio" dopo l'exploit ottenuto due mesi fa alle elezioni politiche.Notizia pubblicata sul portale barinedita.it e di sua proprietà.

Intanto la Puglia fa registrare un calo vistoso dell'affluenza, 71,92% contro il 77,01% della scorsa tornata. Un calo però inferiore alla media nazionale, crollata dal 77,16% al 62,41%, che fa della nostra regione la seconda in Italia per percentuale di votanti dietro alla Campania.Notizia pubblicata sul portale barinedita.it e di sua proprietà.

Zapponeta è il comune che ha più risposto alla chiamata ai seggi con una percentuale di votanti pari all'87,70%, seguito da Palagianello con l'85,50% e San Donato di Lecce con l'83,24%. Urne invece deserte ad Anzano di Puglia, fermo al 47,74%, Roseto Valfortore, con il 37,86% e San Marco la Catola, fanalino di coda al 36,54%.Notizia pubblicata sul portale barinedita.it e di sua proprietà.



I 32 SINDACI ELETTI AL PRIMO TURNO:

Provincia di Foggia

Anzano di Puglia: Paolo Lavanga
Bovino: Michele Dedda
Carapelle: Remo Capuozzo
Ischitella: Pietro Colecchia
Peschici: Francesco Tavaglione
Pietramontecorvino: Raimondo Giallella
Roseto Valfortore: Maria Lucia Luisi
San Marco la Catola: Paolo De Martinis
Vico del Gargano: Michele Sementino
Zapponeta: Giovanni Riontino

Provincia di Barletta - Andria - Trani

Margherita di Savoia: Paolo Marrano

Provincia di Bari

Conversano: Giuseppe Lovascio
Monopoli: Emilio Romano

Provincia di Brindisi

San Donaci: Domenico Fina

Provincia di Taranto

Crispiano: Egidio Vito Ippolito
Leporano: Vito Di Taranto
Lizzano: Dario Marcipò
Palagianello: Michele Labalestra
Pulsano: Giuseppe Ecclesia
San Marzano di San Giuseppe: Giuseppe Tarantino

Provincia di Lecce

Alezio: Vincenzo Romano
Giurdignano: Monica Laura Gravante
Monteroni di Lecce: Pasquale Giorgio Guido
Montesano Salentino: Silvana Serrano
Salve: Vincenzo Passaseo
San Donato di Lecce: Ezio Conte
Sannicola: Cosimo Piccione
Santa Cesarea Terme: Pasquale Bleve
Spongano: Antonio Candido
Squinzano: Cosimo Miccoli
Surbo: Fabio Vincenti
Vignole: Luca De Carlo


GLI 11 BALLOTTAGGI:

Provincia di Foggia

San Nicandro Garganico: Piero Paolo Gualano (Pdl) - Mario D'ambrosio (Pd)

Provincia di Barletta - Andria - Trani

Barletta: Pasquale Cascella (Pd) - Giovanni Alfarano (Pdl)
Bisceglie: Francesco Spina (liste civiche) - Giovanni Casella (Dc)

Provincia di Bari

Acquaviva delle Fonti: Davide Carlucci (Pd) - Giacinto Giorgio (Pdl)
Corato: Francesco Caputo (Pdl) - Renato Bucci (Pd)
Modugno: Saverio Fragassi (Udc) - Nicola Magrone (liste civiche)
Molfetta: Nicola Camporeale (Pdl) - Paola Natalicchio (Pd)
Noci: Stanislao Morea (Pdl) - Domenico Nisi (Pd)
Valenzano: Antonio Lomoto (liste civiche) - Tonio De Nicolò (liste civiche)

Provincia di Brindisi

Carovigno: Antonia Gentile (Pdl) - Cosimo Mele (liste civiche)


© RIPRODUZIONE RISERVATA Barinedita



Vincenzo Drago
Scritto da

Lascia un commento


Powered by Netboom
BARIREPORT s.a.s., Partita IVA 07355350724
Copyright BARIREPORT s.a.s. All rights reserved