di Salvatore Schirone

Schianto Ferrari, il racconto del ''regista'': tangenziale pista di prova?
BARI -«Una fantastica F458 ridotta così. È stato un colpo al cuore» (vedi foto). Con questa parole Dario, alunno del quinto anno di una scuola del Polivalente, commenta l’incidente automobilistico che lo scorso 6 marzo, sulla tangenziale di Bari, ha coinvolto una Ferrari. Lui è l’involontario testimone e regista del video che in questi giorni sta spopolando su youtube: oltre 2.000 visualizzazioni in due giorni.Notizia pubblicata sul portale barinedita.it e di sua proprietà.
 
Dario ricostruisce quei momenti. «Mia madre – racconta – venne a prendermi da scuola dopo un corso pomeridiano. Erano precisamente le 16 e 27. Prima di imboccare la corsia di immissione della tangenziale in direzione Foggia, vidi una Ferrari che procedeva piano davanti a noi e presi subito il mio telefonino per filmarla. Sono un appassionato di auto da corsa. La sorpassammo. E avvenne quello che vedete nel filmato: la Ferrari andò fuori strada finendo contro il guard-rail ((vedi video). Mia madre era terrorizzata. L’auto ci aveva praticamente sfiorato. Immediatamente dietro giungeva un camion: poteva essere una strage».Notizia pubblicata sul portale barinedita.it e di sua proprietà.
 
Ma cosa è successo dopo? «Ci fermammo per prestare soccorso – spiega il ragazzo -. Due uomini uscirono subito fuori incolumi, per fortuna. C’era il pericolo che l’auto esplodesse. Uno dei due, probabilmente un meccanico, indossava una tuta Ferrari e si precipitò a recuperare alcuni grossi pezzi di carrozzeria finiti al centro della carreggiata. Diedi una mano anch’io». E la polizia, giunta sul posto dopo pochi minuti, non trovò più l’auto.Notizia pubblicata sul portale barinedita.it e di sua proprietà.

 
Dario non si ricorda chi dei due uomini fosse alla guida. Ma quel giorno, dal breve scambio di parole intercorso con loro per accertarsi che stessero bene, gli apparve evidente che si trattava di una prova su strada finita male.Notizia pubblicata sul portale barinedita.it e di sua proprietà.
 
Il tratto di tangenziale di Japigia, tra le uscite in direzione del Polivalente e di via Amendola è infatti regolarmente percorso dai collaudatori delle auto di grossa cilindrata. Gli alunni di quelle scuole sentono frequentemente gli inconfondibili rombi di auto e moto che sfrecciano in via Caldarola e sulla circonvallazione.Notizia pubblicata sul portale barinedita.it e di sua proprietà.
 
Forse un controllo più rigoroso dei limiti di velocità in quella zona non guasterebbe.Notizia pubblicata sul portale barinedita.it e di sua proprietà.

Il video dell'incidente:



© RIPRODUZIONE RISERVATA Barinedita



Salvatore Schirone
Scritto da

Lascia un commento

Powered by Netboom
BARIREPORT s.a.s., Via Fiume 18/20
70127 Bari (BA) - Copyright BARIREPORT s.a.s. All rights reserved