Letto: 336 volte
Pubblicato lunedì 11 marzo 2019
BARI - Da martedì 12 marzo a venerdì 5 aprile negli spazi del Museo Civico di Bari si tiene La città del disincanto. Architetture dell’ultimo Novecento a Bari, mostra sulle trasformazioni urbane del Novecento nel capoluogo pugliese e rassegna antiretorica delle visioni e delle autorappresentazioni che hanno accompagnato lo sviluppo urbano di Bari tra Otto e Novecento, dalla fondazione del Borgo murattiano alla Città Levante, dal piano regolatore di Ludovico

L'inaugurazione a ingresso libero è fissata per martedì alle 18.30, mentre la visita nei giorni regolari dell'esposizione, dalle 10 alle 19, prevede un ticket di 5 (biglietto intero) o 3 euro (biglietto ridotto).

L'evento è ideato e coordinato da Nicola Signorile, giornalista e storico dell’architettura. Il progetto è stato realizzato con la partecipazione di Arturo Cucciolla, Nicola Amato, Antonella Calderazzi, Lorenzo Netti, Francesco Gismondi, Enzo Velati e Giuseppe Carlone, che hanno curato le diverse sezioni.

 
Dove :
Bari, Strada Sagges 13
Dal :
Al :
Orario :
10-19
Prezzo :
5 euro
Sito :
Vedi sito
Tipo evento :
Mostre
Powered by Netboom
BARIREPORT s.a.s., Via Fiume 18/20
70127 Bari (BA) - Copyright BARIREPORT s.a.s. All rights reserved