di Vincenzo Drago

Pallavolo Molfetta, l'atteso annuncio: «La squadra giocherà in casa già dalla prima partita»
MOLFETTA - «La Pallavolo Molfetta giocherà tra le mura amiche sin dalla prima giornata di campionato». A dirlo è Leonardo Scardigno, dirigente della società biancorossa, pronta per la sua prima avventura nel torneo di A1 maschile di volley. Un ottima notizia per i tifosi molfettesi, preoccupati di dover emigrare al PalaFlorio di Bari a causa della ridotta capienza del PalaPoli, l'impianto di casa.Notizia pubblicata sul portale barinedita.it e di sua proprietà.

Con la promozione nel massimo campionato a Molfetta, ci si era posti l'interrogativo del palazzetto, troppo piccolo per gli standard richiesti dalla Lega volley: 1.200 posti a sedere contro i 2.000 previsti dalla federazione. Il timore era quello di traslocare in un'altra città. E in effetti nella domanda di iscrizione la società aveva indicato il PalaFlorio, che di spettatori ne può contenerne cinquemila, come campo per disputare le gare interne.Notizia pubblicata sul portale barinedita.it e di sua proprietà.


La situazione è andata migliorando durante l'estate, quando si pensava di trascorrere la prima parte di stagione per poi tornare al PalaPoli. A fine luglio il Comune ha dato il via libera all'ampliamento e il 2 ottobre si è aperto il cantiere, con una spesa prevista di circa 700mila euro. E oggi è arrivato l'annuncio tanto atteso dai supporter, grazie al via libera espresso dal settore Lavori pubblici.Notizia pubblicata sul portale barinedita.it e di sua proprietà.

Gli atleti di mister Cichello esordiranno domenica 20 ottobre a Macerata, mentre la prima in casa è prevista il 27 ottobre contro l'altra neopromossa Città di Castello.


© RIPRODUZIONE RISERVATA Barinedita



Vincenzo Drago
Scritto da

Lascia un commento


Powered by Netboom
BARIREPORT s.a.s., Partita IVA 07355350724
Copyright BARIREPORT s.a.s. All rights reserved