di Nicola Paparella

I RetròGusto: «Facciamo ballare i baresi a ritmo di swing italiano»
CASSANO DELLE MURGE - Si chiamano RetròGusto (nella foto) e sono un gruppo di musica swing. Un genere particolare, che ha avuto successo più che altro negli anni Trenta e Quaranta del secolo scorso, ma che la band di Cassano delle Murge, in provincia di Bari, ha deciso di rispolverare (da qui il loro nome “retrò”). Il gruppo è formato da Francesco Tritto alla voce, Alessandro Caponio al contrabbasso, Domenico De Santis al piano, Francesco Manfredi al clarinetto e Tonio Liuzzi alla batteria. Tutti sulla quarantina. Abbiamo incontrato i primi due.Notizia pubblicata sul portale barinedita.it e di sua proprietà.

Come avete cominciato?

Ci siamo fatti le ossa con gli standard jazz. Poi ci siamo spostati verso lo swing italiano, genere musicale che adoriamo. Ora siamo in piedi da un anno e mezzo e ci stiamo facendo conoscere sempre più, tra serate, matrimoni, pizzerie, locali, ma anche rassegne musicali.  Veniamo tutti da studi classici. Lo swing può apparire in apparenza semplice da suonare, ma non lo è: se suoni questo genere devi avere una preparazione musicale solida. Non dimentichiamoci che lo swing si rifà alle strutture armoniche del jazz, quindi la componente dell’improvvisazione è fondamentale. Spesso ci si trova di fronte ad accordi complessi o al cambio da una tonalità all’altra all’interno di uno stesso brano.Notizia pubblicata sul portale barinedita.it e di sua proprietà.

Lo swing: traduciamo per i profani?

E’ un genere musicale che nasce dal jazz degli anni Venti fino ad arrivare a diventare un genere a sé stante. Parliamo di un tipo di musica estremamente ballabile, caratterizzato da un andamento ritmico "dondolante", in levare (in inglese “to swing” significa appunto dondolare). Lo swing italiano si rifà a quello americano, come un po’ tutta la musica. E noi ne siamo appassionati a tal punto da aver messo su una band. I testi sono spesso scanzonati e leggeri, ma mai frivoli.Notizia pubblicata sul portale barinedita.it e di sua proprietà.

Chi sono i rappresentanti dello swing italiano?

Lelio Luttazzi, Natalino Otto, Nicola Arigliano, Renzo Arbore e Sergio Caputo. Il brano “In cerca di te” di Gigi Beccaria ne è un grande esempio, ma ne potrei fare molti altri. Noi cerchiamo però sempre di suonare i brani meno commerciali, meno “mainstream” e tutte le cover sono riarrangiate da noi.Notizia pubblicata sul portale barinedita.it e di sua proprietà.


Ma componete anche pezzi inediti…

Sì e cogliamo l’occasione per sottolineare che per noi la cosa più importante è svincolarsi dall’etichetta delle cover band, offrendo a chi ci ascolta qualcosa di nostro. Si può tranquillamente affermare che dopo Caputo manca una vera e propria prosecuzione del genere swing italiano. E qui entriamo in gioco noi.Notizia pubblicata sul portale barinedita.it e di sua proprietà.

Il titolo di qualche vostro brano?

“Io mi chiamo Mario”, “Con te è meglio”, “Da quando ti conosco”. Tutti brani in stile swing ovviamente, con contaminazioni bossa, latin, pop o addirittura soul, come avviene spesso nei brani di Caputo o nel primo Pino Daniele. I nostri testi, rigorosamente in italiano, parlano in modo ironico dell’uomo, delle sue abitudine e manie.Notizia pubblicata sul portale barinedita.it e di sua proprietà.

Bari è capace di ballare a ritmo di swing?

Finora la risposta del pubblico ci è sembrata sempre positiva. Ad essere onesti la difficoltà maggiore è riuscire a definirsi, a spiegare cosa suoni. Spieghiamo: se entri in un locale e dici al proprietario che suoni rock, blues o jazz capisce quasi sempre di cosa stai parlando o comunque nel peggiore dei casi ne ha una vaga idea. Nel nostro caso a volte può essere difficile spiegare al gestore che tipo di musica facciamo. Non avere una “collocazione” precisa rischia di essere un grosso limite.Notizia pubblicata sul portale barinedita.it e di sua proprietà.

Nel video il brano dei RetròGusto “Io mi chiamo Mario”:



© RIPRODUZIONE RISERVATA Barinedita



Scritto da

Lascia un commento

Powered by Netboom
BARIREPORT s.a.s., Via Fiume 18/20
70127 Bari (BA) - Copyright BARIREPORT s.a.s. All rights reserved