di Carlo Maurantonio

Bari, dopo 32 anni chiude un tempio del calcetto: il Green Park di via Fanelli
BARI – È uno dei più “antichi” impianti di calcetto della città: attivo dal 1986, prima con il nome di “Club Paradiso” e poi con quello di “Green Park”. Ma dal 30 maggio scorso il centro sportivo barese è in fase di smantellamento: è stato infatti chiuso dopo 32 anni di storia. 

Se si passa da via Fanelli ciò che si può notare è il cancello serrato della struttura da cui si intravedono porte smontate, recinzioni arrotolate per terra e spogliatoi disfatti. «Purtroppo è scaduto il contratto di affitto del suolo su cui sorgono i campi: appartiene ad alcuni preti che non hanno voluto rinnovare l'accordo», ci dice sconsolato Gianni Caffaro, il 58enne proprietario.Notizia pubblicata sul portale barinedita.it e di sua proprietà.


Ma per questo “tempio dell’erba sintetica” forse non è giunta la fine. Gianni vorrebbe infatti riaprirlo, sempre in via Fanelli ma 500 metri più avanti in direzione Valenzano. «Ce la faremo – afferma risoluto – entro l’anno voglio rivedere i baresi sfidarsi a suon di tiri e gol in quello che chiamerò “Green Park 2”».Notizia pubblicata sul portale barinedita.it e di sua proprietà.

Immagine di: Antonio Caradonna

© RIPRODUZIONE RISERVATA Barinedita



Carlo Maurantonio
Scritto da
giovedì 28 giugno 2018
Lascia un commento

Powered by Netboom
BARIREPORT s.a.s., Via Fiume 18/20
70127 Bari (BA) - Copyright BARIREPORT s.a.s. All rights reserved