di Barinedita

Bari, la storia del campione Francesco Favia
In un mondo competitivo come quello del poker sportivo non è facile riuscire ottenere ottimi risultati sia nel mondo dell'online che in quello dei tornei dal vivo. Uno dei professionisti che negli ultimi anni si è distinto proprio per la versatilità è Francesco Favia, campione originario di Bari che in pochi anni di carriera si è affermato come uno dei nomi nuovi della disciplina a livello nazionale e internazionale. Andiamo a conoscere il suo percorso e le tappe più importanti della sua ascesa. 
 
Francesco Favia, 33 anni e una vita passata tra Bari e Malta, impara a giocare a poker con le prime partite nella classica versione a 5 carte. A 21 anni scopre il Texas Hold'em e dopo i tornei amatoriali con gli amici scopre di avere una vera e propria passione per questo gioco. Una passione che si trasformerà in pochi anni in una professione grazie alle lezioni per migliorare le basi tecniche di gioco prese da grinder affermati come Enrico Tau.Notizia pubblicata sul portale barinedita.it e di sua proprietà.
 
Se il primo approccio è quello verso il cash game, è negli anni successivi di formazione che Favia (anche grazie agli studi effettuati con Jacopo Delle Foglie e Gianluca Mattia) definirà quello che ancora oggi è il suo Main Game, gli MTT online.Notizia pubblicata sul portale barinedita.it e di sua proprietà.
 
Proprio nel mondo dei tornei multi-tavolo il barese ha conquistato i migliori risultati affermandosi come uno dei campioni più preparati in Italia e non solo. Risultati che hanno subito un impennata a partire dal 2016. Ad agosto di quell'anno Favia conquista il quinto posto assoluto nel Sunday Million di PokerStars, uno dei principali appuntamenti organizzati dalla Casa della Picca Rossa. Piazzamento che fa il paio con il secondo gradino del podio nel The Big conquistato a dicembre della stessa stagione.Notizia pubblicata sul portale barinedita.it e di sua proprietà.
 
Il 2017 è l'anno del successo online più prestigioso: Favia, con il nickname “B1GL1P$$$” conquista l'evento 44-H delle SCOOP. Una vittoria che cambia le prospettive di un'intera carriera e che proietta il barese nell'élite del poker nazionale.

 
A febbraio 2018 ennesimo risultato importante. La vittoria nell'MTT domenicale HR di PokerStars. Un torneo in cui Francesco “ilmessia84” Favia ha avuto ragione in heads up di un noto regular come Alessandro Predaroli.
 
Favia è ormai uno dei nomi importanti della disciplina e dedica al poker quattro sere a settimana con una media di otto ore al giorno. Quello che stupisce è l'impegno e l'organizzazione data alle giornate per essere sempre al cento per cento durante i tornei. Durante il giorno sport e relax. Nel tardo pomeriggio via agli MTT fino a sera inoltrata. Il mercoledì è invece dedicato allo studio e al confronto con i colleghi con sessioni video e hand review.Notizia pubblicata sul portale barinedita.it e di sua proprietà.
 
Una vita da professional player che gli ha permesso di porre le basi per inseguire il suo sogno nel cassetto: quello di vincere un grande evento live.Notizia pubblicata sul portale barinedita.it e di sua proprietà.
Un mondo, quello dei tornei dal vivo, in cui non mancano i risultati di prestigio per Favia. Fin dall'esordio datato 2011. Nel corso della prima stagione ufficiale il professionista di Bari conquista il terzo posto nell'evento No Limit Hold'em dell'IPT 2 di Nova Gorica e un piazzamento a premi nel Main Event EPT di Sanremo.Notizia pubblicata sul portale barinedita.it e di sua proprietà.
Il 2012 è l'anno del dodicesimo posto nel Main Event del WPT di Malta e dell'undicesimo nell'EPT di Praga.Notizia pubblicata sul portale barinedita.it e di sua proprietà.
 
Dopo un periodo di studio delle dinamiche dei tornei live e di approfondimento delle tecniche al tavolo verde, Favia torna a far parlare di sé nel 2016, anno in cui raggiunge due piazzamenti a premi negli appuntamenti dell'European Poker Tour di Montecarlo e Barcellona. Nel 2017 l'attività live si intensifica e si concretizza in una serie di ottimi risultati nelle tappe del PokerStars Championship.Notizia pubblicata sul portale barinedita.it e di sua proprietà.
A gennaio di quest'anno il sedicesimo posto nell'evento No Limit Hold'em del PCA delle Bahamas.

© RIPRODUZIONE RISERVATA Barinedita



Lascia un commento

Powered by Netboom
BARIREPORT s.a.s., Via Fiume 18/20
70127 Bari (BA) - Copyright BARIREPORT s.a.s. All rights reserved