Le merlettaie di Capurso

È conosciuto essenzialmente per essere il comune dove risiede Checco Zalone e sorge la settecentesca Basilica di Santa Maria del Pozzo. Ma in pochi sanno che in passato Capurso, piccolo centro alle porte di Bari, era noto soprattutto come "il paese dei merletti": qui infatti fino agli anni 90 era attiva una sorprendente produzione di questi leggerissimi tessuti ornamentali ottenuti con una sapiente lavorazione a mano del cotone, che venivano poi esportati in tutta Italia dai cosiddetti sgammìtte (foto di Antonio Caradonna e Luca Carofiglio)
Dove: Capurso
Notizia collegata: Capurso e vecchi merletti: «Lavori venduti in tutta Italia grazie agli “sgammìtte”»
Powered by Netboom
BARIREPORT s.a.s., Via Fiume 18/20
70127 Bari (BA) - Copyright BARIREPORT s.a.s. All rights reserved