Lama Picone, il fiume di Bari

È la più “barese” di tutte, visto che il suo corso inizia e finisce nel territorio cittadino, attraversa ben cinque quartieri del capoluogo pugliese e dà anche il nome ad un rione. Parliamo di Lama Picone, uno dei nove ex fiumi della città: un canale che partendo da Ceglie del Campo passa per gli attuali territori di Carbonara, Poggiofranco, Picone e Libertà, per poi andare a sfociare nel porto, nei pressi del molo Pizzoli. Anche se a dire il vero buona parte della lama non è più visibile, visto che a causa della passata urbanizzazione del territorio il suo ultimo tratto è stato di fatto soppiantato da strade e palazzi. Siamo comunque andati alla ricerca di ciò che rimane del canyon (foto di Antonio Caradonna)
Dove: Bari
Notizia collegata: Natura, torri e chiese rupestri: alla scoperta di Lama Picone, il "fiume di Bari"
Powered by Netboom
BARIREPORT s.a.s., Via Fiume 18/20
70127 Bari (BA) - Copyright BARIREPORT s.a.s. All rights reserved