Il Bar Candela del signor Paolo

Un spazio aperto da un ex hippie che accoglie mendicanti, “matti”, tossicodipendenti e altri "ultimi" della società, per dirla alla De Andrè. È la singolare realtà del "Bar candela" di Bari, locale di 20 metri quadri allestito da un paio di mesi dal 62enne Paolo al civico 19 di via Principessa Iolanda, una traversa di Viale Unità d’Italia, nel quartiere Carrassi (foto di Antonio Caradonna)
Dove: Bari
Notizia collegata: Bari, la storia di Paolo e del ''Bar candela'': ritrovo di tossici, matti e vagabondi
Powered by Netboom
BARIREPORT s.a.s., Via Fiume 18/20
70127 Bari (BA) - Copyright BARIREPORT s.a.s. All rights reserved