di Eva Signorile

Trecento motociclisti rendono omaggio a Tommy, il meccanico barese morto in Austria
BARI – Trecento motociclisti ieri alle 16 hanno reso omaggio a Tommaso Vessia, il 35enne meccanico barese scomparso il 25 agosto scorso in Austria.Notizia pubblicata sul portale barinedita.it e di sua proprietà.

I centauri hanno parcheggiato i loro mezzi davanti alla parrocchia Natività di Nostro Signore, nel quartiere Catino di Bari e, dopo aver assistito alla cerimonia funebre, si sono diretti tutti insieme al negozio di moto di Tommy, in via Battaglia di Monte Lungo, nei pressi di via Napoli. Da qui infine hanno raggiunto Cassano delle Murge, il paese natìo del compagno di mille avventure. (Vedi foto galleria)


Vessia è morto a causa di un scontro frontale avvenuto a Schowniese, in Austria. Era in sella alla sua moto quando ha impattato contro l’auto guidata da un 83enne. Inutile la corsa all’ospedale di Innsbruck, lì dove è deceduto poco dopo l'arrivo.Notizia pubblicata sul portale barinedita.it e di sua proprietà.

Molto conosciuto in città per via di un’attivissima officina da lui guidata a Santo Spirito, aveva aperto successivamente una concessionaria di motociclette diventata un punto di riferimento per gli amanti delle due ruote. Quegli appassionati clienti e amici che ieri hanno regalato a Tommy un ultimo commosso saluto.Notizia pubblicata sul portale barinedita.it e di sua proprietà.

(Vedi galleria fotografica)

© RIPRODUZIONE RISERVATA Barinedita



Eva Signorile
Scritto da
mercoledì 5 settembre 2018
Lascia un commento

Powered by Netboom
BARIREPORT s.a.s., Via Fiume 18/20
70127 Bari (BA) - Copyright BARIREPORT s.a.s. All rights reserved