di Nicola De Mola

''Preludio senza capitolo primo'': fumetti, disegni e foto in un blog «poco pop»
BARI - “Preludio senza capitolo primo” è una rivista sul web nata nel luglio del 2012 grazie all’idea di quattro ragazzi poco più che ventenni. Un blog che tratta di fumetto, illustrazione e fotografia, ma al cui interno è possibile leggere anche poesie e piccoli racconti illustrati. Per farci raccontare l’esperienza di questo giovane gruppo di artisti, abbiamo ascoltato uno dei suoi membri, il disegnatore barlettano Maurizio “Lama” Lacavalla.Notizia pubblicata sul portale barinedita.it e di sua proprietà.
 
Cosa vi ha spinto a creare il blog?
Volevamo soddisfare alcune necessità. La prima è l'esercizio di sè stessi: questa rivista è in primis una palestra per le nostre mani e per le nostre sinapsi. La seconda è la diffusione, perchè la viralità permessa dalla rete è la chiave migliore per proporre a un pubblico più vasto le proprie storie, immagini e denuncie. E poi per noi fumettisti è essenziale che i nostri lavori non rimangano sulla scrivania. La terza necessità è proprio il fumetto, nonostante il mercato dell'editoria a fumetti stia attraversando uno dei periodi più oscuri soprattutto per un modo di raccontare per immagini “poco pop” come il nostro.Notizia pubblicata sul portale barinedita.it e di sua proprietà.
 
“Poco pop”, cosa intendi?
Noi giochiamo in bilico tra il fumetto e la pittura, con diverse contaminazioni dal vasto panorama delle arti visive. È una nuova proposta di leggere e concepire il fumetto in maniera estremamente personale, fraintendibile e trasversale. La rete è, per ora, l'unico luogo per farci conoscere e leggere da un pubblico che va crescendo.Notizia pubblicata sul portale barinedita.it e di sua proprietà.
 
Chi collabora al vostro progetto?
Il gruppo base del “Preludio” è formato da me, dalla fotografa Rosa Lacavalla (entrambi originari di Barletta) e dai disegnatori Cecilia Ferri e Simone Pace. All'interno di ogni numero siamo gli elementi fissi e, oltre che dei nostri lavori, ci occupiamo della grafica, dell'impaginazione, degli aspetti redazionali e dei contatti esterni. Poi, di volta in volta, chiamiamo altri autori e ospiti importanti per creare un numero completo ed eterogeneo, seguendo comunque una precisa linea editoriale per non diventare un banale contenitore di lavori casuali.Notizia pubblicata sul portale barinedita.it e di sua proprietà.

 
Chi avete ospitato nella rivista?
Negli ultimi due numeri abbiamo avuto tra le nostre fila i fumettisti Fabio Bonetti, Misstendo e Darkam, l’illustratrice Ilaria Proietti, la fotografa di fama nazionale Debora Barnaba, Akab, fumettista e illustratore che vanta collaborazioni con la Marvel e altre case editrici americane, il collettivo di artisti bolognesi MadiSpa, l’illustratore londinese Benjamin Parker, il videoartista barlettano Alessio Rutigliano e i poeti Delia Lacavalla e Marco Pace.Notizia pubblicata sul portale barinedita.it e di sua proprietà.
 
Perchè “Preludio senza capitolo primo”?
È un nome che rappresenta una ouverture al prologo, quel che viene prima dell'inizio, del Big bang e dell'Eden. Un luogo di limbo, di cui non si hanno notizie della linea d'apertura ma si conosce la linea di chiusura, che ne sarà l'inizio. Un'esplosione al contrario, un elefante morto che ritorna dal cimitero. Siamo degli autori esordienti e questo è il nostro preludio.Notizia pubblicata sul portale barinedita.it e di sua proprietà.
 
Quali sono i vostri punti di riferimento artistici?
Sono poco rivolti al fumetto e molto più alle altre arti visive. Nel campo in cui ora ci muoviamo, ammiriamo moltissimo il lavoro di autori come Moebius, Bilal, Mattotti, Gipi, McKean, Sienkiewicz, Zezelij e tutta quella schiera di disegnatori che ha rivoluzionato visivamente e semanticamente il fumetto. Il nostro occhio però è molto attento anche alla pittura e al video, da Francis Bacon a Hopper, passando per Turner, Sickert, Jeff Wall, Avedon, Jenny Saville, Bill Viola, Ciprì e Maresco. La prima fonte d’ispirazione tuttavia rimane la vita di ogni giorno.Notizia pubblicata sul portale barinedita.it e di sua proprietà.
 
Avete già in mente quale sarà il prossimo passo dopo il blog?
Per l’immediato siamo impegnati nell'organizzazione di un concorso di fumetto e illustrazioni con una giuria composta da grandi nomi, che sarà un modo per conoscere nuovi autori in funzione di future collaborazioni. Ma stiamo cercando in tutti i modi di passare al cartaceo, perchè è richiesto e perchè, in fondo, ha ancora il suo fascino.Notizia pubblicata sul portale barinedita.it e di sua proprietà.
 
Il blog di “Preludio senza capitolo primo”: http://preludiorivista.blogspot.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA Barinedita



Scritto da
lunedì 21 gennaio 2013
Lascia un commento

Powered by Netboom
BARIREPORT s.a.s., Via Fiume 18/20
70127 Bari (BA) - Copyright BARIREPORT s.a.s. All rights reserved